Come Arredare Loft: Piccoli Spazi dal Design Moderno

797 0
Arredamento Loft Moderno

Se pensate che organizzare piccoli spazi in maniera funzionale voglia dire rinunciare all’estetica ed al design siete alquanto fuori strada e, proprio tramite il post di oggi, abbiamo scelto di mostrarvi come arredare loft che si articolano in circa 50 mq. Progettati ispirandosi ad un design moderno e ricercato in ogni singolo dettaglio, i piccoli loft selezionati per l’occasione sono dotati di tutti i comfort e con ogni probabilità saranno un’ottima fonte di ispirazione se siete proprio alle prese con la sfida di arredare al meglio ambienti così piccoli.

Come ricorderete abbiamo già avuto modo di mostrarvi diversi progetti di loft open space e dalle diverse metrature, oggi andremo quindi ad aggiungere un ulteriore tassello alla nostra raccolta concentrandoci su come arredare loft avendo a disposizione piccoli spazi da valorizzare con le giuste idee. Scopriremo in particolare tre loft di appena 50 mq  che sorprendono per la particolare impronta moderna e dai tratti urbani.

Arredare piccoli loft dal design moderno

Come arredare un piccolo loft n.01

Nonostante la metratura ridotta il primo loft che avrete modo di ammirare trasmette una sensazione di arioso benessere grazie all’utilizzo di colori neutri, alla presenza della luce naturale che invade l’intero ambiente e cattura l’attenzione dello sguardo. La combinazione del legno naturale e del bianco fornisce un tocco elegante e raffinato che sembra ispirarsi alle caratteristiche del design scandinavo. Una scia composta da led luminosi incornicia l’ingresso e delinea una separazione tra gli ambienti davvero suggestiva.

Come arredare un piccolo loft n.02

Come arredare un piccolo loft n.03

Come arredare un piccolo loft n.04

Come arredare un piccolo loft n.05

Come arredare un piccolo loft n.06

Dal salotto e cucina in versione open space si accede alla camera da letto, dai tratti decisamente essenziali, per poi passare al bagno, rigorosamente bianco e dal carattere minimalista, un luogo caldo ed accogliente dove rilassarsi al meglio oppure iniziare con energia una nuova giornata.

Come arredare un piccolo loft n.07

Come arredare un piccolo loft n.08

Come arredare un piccolo loft n.09

Come arredare un piccolo loft n.10

Come arredare un piccolo loft n.11

Se invece amate delle tonalità più calde ed avvolgenti il secondo progetto (di appena 39 mq) vi conquisterà: arredare loft che si articolano in piccoli spazi può rappresentare una vera e propria sfida ed ecco come soluzione una cucina che sembra trasformarsi in un vero e proprio bancone da bar, una camera da letto in grado di ospitare esclusivamente il letto e persino un bagno dotato di vasca. Colpisce inoltre l’attenta scelta di complementi di arredo ispirati all’arte che donano un tocco decisamente bohèmien all’intero ambiente.

Come arredare un piccolo loft n.12

Come arredare un piccolo loft n.13

Come arredare un piccolo loft n.14

Come arredare un piccolo loft n.15

Come arredare un piccolo loft n.16

Eccovi una terza soluzione di arredo pratica ed allo stesso tempo chic che prevede ancora una volta l’utilizzo di elementi in legno naturale e del colore bianco per cucina e bagno. Un’attenta suddivisione degli spazi consente di avere all’occorrenza una netta separazione tra cucina e camera da letto, elemento davvero importante per riuscire ad alleviare lo stress semplicemente effettuando una distinzione tra i diversi ambienti.

Come arredare un piccolo loft n.17

Come arredare un piccolo loft n.18

Come arredare un piccolo loft n.19

Come arredare un piccolo loft n.20

Arredare loft dalla metratura ridotta rappresenta sicuramente una sfida ma, come avrete avuto modo di scoprire voi stessi attraverso le immagini qui proposte, un’attenta progettazione consente l’organizzazione di ambienti accoglienti ed allo stesso tempo ricercati da un punto di vista estetico.

Come arredare un piccolo loft n.21

Come arredare un piccolo loft n.22

Autore

“Ogni grande architetto è necessariamente un grande poeta. Deve essere un grande interprete originale del suo tempo, dei suoi giorni, della sua età.” Frank Lloyd Wright