Home » Arredamento d'interni » Idee per Arredare una Cucina in Mansarda

Idee per Arredare una Cucina in Mansarda

Arredamento d'interni
923 0

Ottimizzare gli spazi, e quindi progettare con estrema cura ed attenzione gli ambienti, è di fondamentale importanza all’interno di un mansarda e lo è ancor di più nell’ambiente cucina dove, nei limiti del possibile, si vorrebbe avere tutto a portata di mano in maniera pratica.

Se siete proprio alle prese con la progettazione di questo particolare tipo di ambiente, sicuramente sarete felici di scoprire la nostra selezione di idee per arredare una cucina in mansarda presentata attraverso una galleria di immagini commentate che potranno essere la perfetta fonte di ispirazione.

Quelli che state per scoprire sono diversi progetti di cucine in mansarda ispirate ad un design moderno oppure dalle linee più classiche e mettono ben in evidenza le molteplici soluzioni da applicare a seconda dell’inclinazione del soffitto e dello spazio a disposizione.

Come arredare una cucina in mansarda

Idee per arredare una cucina in mansarda n.01

Caratterizzate da tetti inclinati, travi a vista e suggestivi abbaini o lucernari, le mansarde preservano un fascino senza tempo capace di trasmettere una sensazione di calore casalingo davvero impagabile, merito forse degli ambienti raccolti e della cura richiesta proprio in fase di arredo.

Arredare una cucina in mansarda potrà voler dire nella maggior parte dei casi optare per la realizzazione di mobili su misura che permettano di sfruttare al meglio angoli e zone ristrette dai tetti spioventi.

Idee per arredare una cucina in mansarda n.02

Idee per arredare una cucina in mansarda n.03

Idee per arredare una cucina in mansarda n.04

Idee per arredare una cucina in mansarda n.05

Idee per arredare una cucina in mansarda n.06

Come è facile intuire, arredare una cucina in mansarda vorrà dire andare a sfruttare lo spazio in orizzontale magari andando a creare degli ampi piani di appoggio che all’occorrenza potranno anche fungere da tavolo per la colazione oppure per un pranzo al volo. Gli spazi verticali qui si riducono notevolmente, soprattutto se avete a disposizione una mansarda raccolta e non un attico gigantesco, e dovrete quindi riuscire a sfruttarli al meglio dove possibile non avendo paura di osare in altezza.

Idee per arredare una cucina in mansarda n.07

Idee per arredare una cucina in mansarda n.08

Idee per arredare una cucina in mansarda n.09

Idee per arredare una cucina in mansarda n.10

Idee per arredare una cucina in mansarda n.11

Tra le più suggestive e pratiche soluzioni progettuali per arredare una cucina in mansarda c’è quella che prevede l’installazione di una cucina con isola centrale: installando il corpo centrale della cucina lontano dalle pareti si ci potrà muovere comodamente andando allo stesso tempo a creare piani di appoggio e dispense proprio nelle parti più basse dell’ambiente. Si tratta di una fantastica soluzione se ad esempio si ha a disposizione una ampio ambiente open space.

Idee per arredare una cucina in mansarda n.12

Idee per arredare una cucina in mansarda n.13

Idee per arredare una cucina in mansarda n.14

Idee per arredare una cucina in mansarda n.15

Idee per arredare una cucina in mansarda n.16

In un ambiente mansardato, quindi caratterizzato dalla presenza di pareti oblique e quindi dalla presenza di limiti di spazio strutturale, bisognerà inoltre prestare grande attenzione alle fonti di luci naturale ed alla scelta dei colori. Cercate di posizionare la vostra cucina, quindi piano di lavoro e fornelli, in corrispondenza di lucernari o abbaini e, se desiderate un ambiente brillante, optate per tonalità chiare come il bianco o il grigio che contribuiranno ad ampliare la percezione degli spazi.

Idee per arredare una cucina in mansarda n.17

Idee per arredare una cucina in mansarda n.18

Idee per arredare una cucina in mansarda n.19

Idee per arredare una cucina in mansarda n.20

Idee per arredare una cucina in mansarda n.21

Autore

Michela

“Ogni grande architetto è necessariamente un grande poeta. Deve essere un grande interprete originale del suo tempo, dei suoi giorni, della sua età.” Frank Lloyd Wright