Home » Complementi d'arredo » Come Arredare coi Quadri: Idee in Stile Moderno, Minimal, Pop e Vintage

Come Arredare coi Quadri: Idee in Stile Moderno, Minimal, Pop e Vintage

Complementi d'arredo
5471 0

Capaci di donare un tocco intellettuale, elegante e raffinato a qualsiasi tipo di ambiente, i quadri rappresentano l’elemento decorativo per eccellenza e, attraverso questo post, avrete modo di scoprire come arredare coi quadri ispirandosi a diversi stili di arredo che vanno dal moderno al vintage, passando per il pop ed il minimal.

Abbiamo realizzato una selezione di immagini volte proprio a mettere in luce la perfetta scelta e collocazione, all’interno di salotti, camere da letto oppure uffici, di quadri dal carattere ben definito. In particolare vi mostreremo come arredare coi quadri in diversi stili ossia:

Molteplici dimensioni, particolari abbinamenti e collocazioni innovative vi permetteranno di organizzare l’arredamento in maniera impeccabile utilizzando proprio i quadri come elemento centrale delle varie decorazioni.

Arredare con quadri moderni

Arredamento con quadro in stile moderno n.01

Iniziamo a scoprire come arredare un ambiente attraverso l’installazione di quadri moderni che, a livello puramente illustrativo, potranno essere di ispirazione astratta o persino fotografica. Solitamente si tratta di quadri dalle imponenti dimensioni da collocare su di una parete che permetta di porli in primo piano senza la presenza di ulteriori complementi di arredo.

Tra le ultime tendenze espositive è particolarmente apprezzata la scelta di non appendere i quadri alla parete ma di poggiarli semplicemente su di essa utilizzando come base il pavimento oppure una mensola opportunamente collocata.

Arredamento con quadro in stile moderno n.02

Arredamento con quadro in stile moderno n.03

Arredamento con quadro in stile moderno n.04

Arredamento con quadro in stile moderno n.05

Arredamento con quadro in stile moderno n.06

Arredamento con quadro in stile moderno n.07

Arredare con quadri minimal

Arredamento con quadro in stile minimal n.01

Come avrete sicuramente avuto modo di scoprire attraverso il nostro post dedicato alle case minimal design, questo particolare stile di arredo è fatto di essenza e si priva sostanzialmente di orpelli e ingombranti decorazioni. Tuttavia l’inserimento di un quadro all’interno di tali ambienti può rappresentare quel tocco di particolarità, quell’accenno di dinamismo capace di spezzare la monotonia ma, naturalmente, la scelta dei quadri dovrà essere attenta e ponderata.

I quadri minimal si caratterizzano per la semplicità delle linee e per la ricerca del particolare, i colori dovranno variare dal bianco al nero o rimanere all’interno di queste particolari sfumature, sono infatti sconsigliate tonalità accese o eccentriche. Questi splendidi quadri dovranno andare a fondersi con l’ambiente donando un tocco di carattere bilanciato che non dovrà mai risultare eccessivo.

Arredamento con quadro in stile minimal n.02

Arredamento con quadro in stile minimal n.03

Arredamento con quadro in stile minimal n.04

Arredamento con quadro in stile minimal n.05

Arredamento con quadro in stile minimal n.06

Arredamento con quadro in stile minimal n.07

Arredare con quadri pop

Arredamento con quadro in stile pop n.01

Uno stile intramontabile e sempre attuale, ricco di dinamismo e caratterizzato da tonalità brillanti pronte a sfociare nella fantasia più sfrenata: stiamo naturalmente parlando della pop art e, qui in particolare, abbiamo voluto mostrarvi come inserire dei quadri pop all’interno di ambienti dalle diverse caratteristiche.

Arredare coi quadri pop vuol dire donare alla propria casa o al proprio ufficio una ventata di freschezza e spensieratezza capace di spezzare nettamente quella che potrebbe essere la monotonia dell’insieme.

Arredamento con quadro in stile pop n.02

Arredamento con quadro in stile pop n.03

Arredare con quadri vintage

Arredamento con quadro in stile vintage n.01

Gli amanti degli arredi vintage non potranno di certo fare a meno di scegliere con attenzione i quadri che andranno a decorare le proprie pareti e, spaziando dagli anni ’50 fino ai più attuali ’90 che sembrano quasi sfociare nella street art, eccovi alcuni quadri davvero suggestivi e carichi di personalità. Potrete optare per l’installazione di diverse cornici oppure per l’esposizione di una singola opera capace di catturare l’attenzione dello sguardo.

Arredamento con quadro in stile vintage n.02

Arredamento con quadro in stile vintage n.03

Arredamento con quadro in stile vintage n.04

Arredare con quadri natura

Arredamento con quadro in stile natura n.01

Eccoci in chiusura intenti a mostrarvi un vero e proprio classico dell’arte ossia dei quadri ispirati alla bellezza della natura. In questo caso abbiamo però scelto di mostrarvi diverse opzioni di arredo con quadri in stile natura che spaziano dal classico al moderno proponendo riproduzioni davvero uniche nel loro genere.

Arredamento con quadro in stile natura n.02

Arredamento con quadro in stile natura n.03

Arredamento con quadro in stile natura n.04

Arredamento con quadro in stile natura n.05

Autore

Michela

“Ogni grande architetto è necessariamente un grande poeta. Deve essere un grande interprete originale del suo tempo, dei suoi giorni, della sua età.” Frank Lloyd Wright

Nessun commento on "Come Arredare coi Quadri: Idee in Stile Moderno, Minimal, Pop e Vintage"

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *