Home » Riciclo creativo » Mensole Fai Da Te in Legno: 20 Semplici Idee Originali e Creative

Mensole Fai Da Te in Legno: 20 Semplici Idee Originali e Creative

Riciclo creativo
4274 0

Preparatevi per essere colti da un vero e proprio impulso creativo che vi porterà a realizzare dei complementi di arredo originali ed elegantissimi allo stesso tempo: stiamo infatti per mostrarvi una selezione di 20 mensole fai da te in legno praticamente perfette per andare ad abbellire qualsiasi angolo o parete di casa.

Abbiamo deciso di mostrarvi delle semplici idee che non richiedono quindi particolari competenze in fase realizzativa e, allo stesso tempo, possono essere inserite in ambienti dai diversi stili, dal moderno al classico passando per l’industriale (vi abbiamo già fornito qualche suggerimento per il riciclo di tubi idraulici) e lo shabby chic (scoprite qui come riciclare persiane o vecchie scale per decorazioni uniche).

Attraverso le foto che stiamo per presentarvi scoprirete inoltre come creare delle perfette mensole fai da te in legno a costi davvero irrisori se deciderete di impiegare del materiale di riciclo.

20 idee per mensole fai da te in legno

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.01

Iniziamo con dei progetti per mensole fai da te in legno davvero semplicissimi da realizzare ma allo stesso tempo eleganti e suggestivi, si tratta di strutture dal tratti puramente geometrici che fanno proprio dell’intersezione di rette ed angoli il loro punto forte. Qui potrete ammirare mensole astratte oppure ispirate a dei triangoli che, attraverso particolari e fantasiose combinazioni, permettono di creare degli elementi di arredo dal design moderno e perfettamente adattabili a qualsiasi stile.

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.02

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.03

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.04

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.05

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.06

Rimaniamo in tema geometrico per scoprire delle semplici ed elegantissime mensole dalla forma esagonale che possono essere realizzate utilizzando non soltanto del legno pregiato ma anche dei bastoncini di riciclo per un risultato a dir poco unico. Lasciando spazio alla fantasia ecco delle mensole che vanno a formare la scritta “love” oppure dei semplici e suggestivi rettangoli posizionati strategicamente in un angolo.

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.07

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.08

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.09

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.10

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.11

Se desiderate creare delle mensole fai da te in legno per andare ad abbellire il salotto, la cucina o la camera da letto ma non siete molto pratici di assemblaggio ecco la perfetta soluzione: delle mensole fissate e composte tramite l’ausilio di corde e legacci che permettono davvero una vastissima gamma di personalizzazioni per un effetto estetico originale e dinamico allo stesso tempo.

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.12

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.13

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.14

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.15

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.16

Come avrete sicuramente intuito realizzare delle mensole fai da te in legno può essere davvero semplice avendo a disposizione la giusta fonte di ispirazione e, prima di lasciarvi, vogliamo infatti segnalarvi delle carinissime creazioni pensate per la cameretta dei bambini da creare impiegando del legno chiaro ed un po’ di fantasia o, ancora, delle mensole che possono trasformarsi facilmente in portacandele fai da te.

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.17

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.18

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.19

Modello di mensola in legno fai da te in legno n.20

Autore

Michela

“Ogni grande architetto è necessariamente un grande poeta. Deve essere un grande interprete originale del suo tempo, dei suoi giorni, della sua età.” Frank Lloyd Wright