Vasi Rotti Trasformati in Piccoli Giardini Incantati

1776 0
Giardini-Vasi-Rotti-08

Trovandovi di fronte a dei vasi rotti avrete con ogni probabilità pensato di avere soltanto dall’altra immondizia da dover eliminare, avete raccolto i cocci e gettato il tutto? Noi speriamo proprio di no visto che stiamo per svelarvi come creare dei piccoli giardini incantati partendo proprio da vecchi vasi.

Si tratta di un’idea di riciclo davvero carinissima che vi permetterà di decorare il giardino, il terrazzo o il portico, in maniera decisamente originale e bellissima. Con un po’ di fantasia i vasi rotti si trasformano in giardini che sembrano usciti dalle favole e possono dar vita a piccole realtà alternative che conquisteranno grandi e piccini. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio di cosa stiamo parlando con l’ausilio di diverse foto che vi forniranno il perfetto spunto sul da farsi.

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.01

Opportunamente riposizionati, i cocci di un vaso rotto possono dar luogo ad un sistema di scale e terrazze tra le quali posizionare ad esempio piccole piantine aromatiche o, perché no, un carinissimo bonsai.

Se volete letteralmente dare vita al vostro piccolo giardino, facendo in modo che ricordi le più celebri fiabe di animazione, potrete inserire tra le piante in cima una classica torre.

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.02

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.03

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.04

Se adorate il magico mondo popolato da fate ed elfi, i vasi rotti riciclati andranno a ricreare alla perfezione le atmosfere sognanti magari tramite l’inserimento di un piccolo gazebo, di piccole farfalle ed altalene.

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.05

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.06

Altra idea davvero carinissima è quella di ricreare un giardino incantato che ospiti diverse e coloratissime case per uccelli, ciò che non dovrà mai mancare è ovviamente il verde e le piante che potrete facilmente completare con gufetti ed altri teneri uccellini.

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.07

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.08

Trovata la giusta strada creativa, i giardini incantati potranno essere ampliati a proprio piacimento creando ad esempio dei collegamenti tra vari vasi rotti o intatti che si ispirino a ponti o cascate floreali.

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.09

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.10

Riciclare vasi rotti dando vita a mondi incantati è sicuramente un’attività che conquisterà anche i bambini e infatti potrete farvi aiutare proprio dai vostri figli o nipoti a realizzare delle vere e proprie opere d’arte.

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.11

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.12

Se volete che il vostro vaso si trasformi in un semplice giardino dai molteplici strati e ripiani, potrete scegliere di decorarlo utilizzando unicamente pietre decorative e piantine grasse di diversi colori… il risultato vi sorprenderà.

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.13

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.14

Eccovi ancora qualche esempio di decorazioni davvero semplici ma allo stesso tempo eleganti e raffinate che prevedono ad esempio l’inserimento di un piccolo angelo o di un tavolinetto realizzato in ferro battuto.

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.15

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.16

Quelle che state scoprendo sono delle idee di riciclo davvero sorprendenti che potrete tranquillamente riprodurre a casa con un pizzico di fantasia ed inventiva…

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.17

Giardino incantato ricavato da un vaso rotto n.18

Autore

“Ogni grande architetto è necessariamente un grande poeta. Deve essere un grande interprete originale del suo tempo, dei suoi giorni, della sua età.” Frank Lloyd Wright