Home » Arredamento d'interni » Come Arredare un Monolocale di 25-30 Mq: Ecco 4 Progetti Dettagliati

Come Arredare un Monolocale di 25-30 Mq: Ecco 4 Progetti Dettagliati

Arredamento d'interni
3276 0

Aggiungiamo un ulteriore tassello alla nostra guida all’arredamento di monolocali e, dopo avervi mostrato diversi progetti che andavano dai 15 ai 20 mq complessivi di superficie, ci concentreremo oggi su come arredare un monolocale di 25-30 mq.

Come sempre lo faremo mostrandovi dei progetti dettagliati di piccoli appartamenti realizzati da esperti interior designer così che possiate capire, in maniera semplice ed efficace, come valorizzare al meglio ogni singolo metro quadrato a disposizione arrivando a creare un perfetto rifugio per single o coppie.

Abbiamo selezionato per l’occasione quattro diversi progetti ispirati ad altrettanti stili di arredo e che si sviluppano su superficie di 24, 25 e 30 mq, siete curiosi di scoprirli nel dettaglio? Non dovrete fare altro che proseguire nella lettura…

Monolocale in stile vintage di 24 mq

Come arredare un monolocale di 24 mq n.01

Progetto di Nastia Landusheva

Iniziamo con l’osservare il monolocale dalla metratura più contenuta ossia 24 metri quadrati che, vista l’attenta divisione ed organizzazione, mette a disposizione tutto ciò che si possa desiderare. La zona letto si inserisce all’interno del salotto ed all’occorrenza può essere nascosta semplicemente tirando una tenda, un accogliente soggiorno dagli arredi minimal si affaccia sulla pratica cucina dotata di angolo bar per la colazione o il pranzo che si completa attraverso l’inserimento di una porta scorrevole.

Come arredare un monolocale di 24 mq n.02

Come arredare un monolocale di 24 mq n.03

Come arredare un monolocale di 24 mq n.04

Come arredare un monolocale di 24 mq n.05

Monolocale in stile industriale di 25 mq

Come arredare un monolocale di 25 mq n.01

Progetto di INDUSTREAL STUDIO

Il secondo monolocale che abbiamo scelto di mostravi in questa occasione è il vero e proprio trionfo del design di ispirazione industriale e del concetto di recupero in termini di arredi. In soli 25 metri quadrati troviamo una cucina la cui dispensa è stata creata utilizzando le classiche cassette per ortofrutta, in salotto spicca l’installazione di parte dello scheletro di una moto vintage mentre va a chiudere l’ambiente la zona notte, separata dal resto della pianta tramite il semplice inserimento di una parete divisoria in legno e acciaio.

Come arredare un monolocale di 25 mq n.02

Come arredare un monolocale di 25 mq n.03

Come arredare un monolocale di 25 mq n.04

Come arredare un monolocale di 25 mq n.05

Come arredare un monolocale di 25 mq n.06

Come arredare un monolocale di 25 mq n.07

Monolocale in stile classico/moderno di 30 mq

Come arredare un monolocale di 30 mq n.01

Progetto di Tatiana Shishkina

Decisamente più ricercato rispetto ai precedenti progetti, ecco il primo monolocale di 30 mq che vogliamo mostrarvi. Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad una pianta completamente aperta. Il letto, posto di fronte alla cucina, viene separato dal resto dell’ambiente da pratiche tende e lascia spazio ad una zona studio ed ambiente cucina decisamente vivibile con tavolo integrato. Il bagno mostra profili dal gusto retrò e contribuisce a donare carattere e personalità a tutto il complesso.

Come arredare un monolocale di 30 mq n.02

Come arredare un monolocale di 30 mq n.03

Come arredare un monolocale di 30 mq n.04

Come arredare un monolocale di 30 mq n.05

Monolocale in stile moderno/minimal di 30 mq

Come arredare un monolocale di 30 mq n.06

Progetto di Karol Golasik

Un design decisamente moderno e dalle linee minimal è sicuramente la perfetta soluzione di arredo all’interno di ambienti dalla metratura così limitata. In questo progetto potrete ammirare l’utilizzo del bianco, del legno e del blu impiegato come vero e proprio elemento di arredo per donare dinamicità senza ingombrare.

Come arredare un monolocale di 30 mq n.07

Come arredare un monolocale di 30 mq n.08

Come arredare un monolocale di 30 mq n.09

Autore

Michela

“Ogni grande architetto è necessariamente un grande poeta. Deve essere un grande interprete originale del suo tempo, dei suoi giorni, della sua età.” Frank Lloyd Wright