Home » Arredamento d'interni » Rivestimenti per Bagno in Marmo: Idee, Colori e Costi

Rivestimenti per Bagno in Marmo: Idee, Colori e Costi

13

Avete sempre desiderato un bagno in marmo ma ancora non avete le idee ben chiare su quale scegliere e quali possano essere i costi da affrontare? Eccoci quindi pronti a fornirvi una suggestiva panoramica sulla progettazione di bagni in marmo dove il lusso incontra il comfort e la ricercatezza estetica.

Perfetto da utilizzare non soltanto per rivestimenti e pavimenti ma anche per arredi e complementi, il marmo in bagno rappresenta un must senza tempo e, viste le molteplici sfumature e particolarità offerte da questa pietra, permette di aprirsi alle personalizzazioni più svariate.

Andremo quindi a mostrarvi una suggestiva selezione di progetti per bagni in marmo bianco, nero, in travertino e dalla tipologia molto particolare e ricercata per poi concentrarci sulle variazioni dei prezzi.

Indice

Bagni in marmo bianco

Bagni con rivestimenti in marmo bianco

Il nostro viaggio all’interno del suggestivo e vastissimo universo dei rivestimenti in marmo per bagno non poteva che iniziare dalle varietà bianche, come il marmo di Carrara, che sono anche tra le più richieste e versatili.

Perfettamente adattabili ad ambienti dallo stile classico e moderno, questi tipi di marmo regalano brillantezza ed unicità, possono essere utilizzati non soltanto per i rivestimenti di pareti e pavimenti ma anche come materiale per vasche, lavabi e ripiani.

Bagni in marmo nero

Bagni con rivestimenti in marmo nero

Sofisticato e dal fascino atavico, il marmo nero rappresenta la soluzione ideale per quanti desiderano creare un ambiente bagno di grande carattere capace però al tempo stesso di trasmettere calma e serenità. L’utilizzo di questi particolari tipi di marmo, che possono presentare una vastissima gamma di sfumature cromatiche e venature, richiederà una attenta progettazione degli spazi per andare proprio a valorizzare i materiali rendendoli protagonisti della scena.

Bagni in marmo travertino

Bagno in travertino 01

Canalmarmi

Utilizzato già in epoche antiche per la costruzione di templi e complessi architettonici, il travertino rimane tra i marmi più ricercati per i rivestimenti di interni ed esterni. Le sue sfumature, che vanno dal bianco al beige fino al marrone, e la composizione calcarea ne fanno un elemento altamente versatile a dir poco perfetto per bagni e spa che fondono lusso e senso di appartenenza.

Bagno in travertino 02

Canalmarmi

Bagno in travertino 03

Pietre di Rapolano

Bagno in travertino 05

Pietre di Rapolano

Bagno in travertino 06

Pietre di Rapolano

Bagno in travertino 07

Pietre di Rapolano

Bagno in travertino 08

Pietre di Rapolano

Bagno in travertino 09

Pietre di Rapolano

Bagno in travertino 10

Pietre di Rapolano

Bagno in travertino 11

Pietre di Rapolano

Bagni in marmi particolari

Bagno con rivestimenti in marmo particolare 01

Marmo onice di Canalmarmi

Come abbiamo già avuto occasione di sottolineare, tantissime sono le varietà di marmo che possono essere utilizzate per i rivestimenti del bagno. Oltre ai più classici marmi di Carrara, al travertino, all’ardesia o al Lakis, grande attenzione va riservata a quei marmi particolari che presentano colori, venature e sfaccettature di molteplici tonalità.

Si tratta come è facile immaginare di marmi pregiati e dai prezzi non proprio accessibili ma capaci di andare a modificare radicalmente l’aspetto dell’ambiente bagno: possono essere utilizzati per andare ad impreziosire l’intero perimetro o una sola parete, oppure ancora come rivestimenti per docce di lusso. Ecco alcuni esempi di utilizzo di marmi particolari che vi conquisteranno al primo sguardo.

Bagno con rivestimenti in marmo particolare 02

Marmo Rain Forest Brown di Canalmarmi

Bagno con rivestimenti in marmo particolare 03

Marmo Striato Olimpico di Canalmarmi

Bagno con rivestimenti in marmo particolare 04

Marmi Campra

Bagno con rivestimenti in marmo particolare 05

Bagno con rivestimenti in marmo particolare 06

Beole Marmi Pelganta

Costo di un bagno in marmo

Cerchiamo adesso di capire quale possa essere il prezzo di un bagno in marmo, materiale da sempre accostato ad interni di lusso dal design ricercato. Come sicuramente avrete già intuito il costo varia, anche in maniera sostanziale, a seconda del tipo di marmo che si andrà a scegliere ed al suo livello di pregio. Solitamente il costo del travertino è più contenuto ed accessibile (può partire ad esempio da 50 euro al metro quadrato) il prezzo sale invece per il marmo di Carrara (70 euro) fino ad arrivare anche a 200, 500 o oltre per marmi altamente pregiati; a questi prezzi vanno naturalmente aggiunti quelli di posa in opera.

Autore

Michela

“Ogni grande architetto è necessariamente un grande poeta. Deve essere un grande interprete originale del suo tempo, dei suoi giorni, della sua età.” Frank Lloyd Wright