Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Home » Arredamento d'interni » Cucina con Isola a Muro per Grandi o Piccoli Spazi

Cucina con Isola a Muro per Grandi o Piccoli Spazi

Realizzare una cucina con isola, così da avere a disposizione ampi piani di lavoro ed altrettanto volume per la dispensa, è il sogno di molti. Tuttavia spazi non eccessivamente ampi vanno spesso a frenare questo tipo di progettazione. Noi siamo qui per mostrarvi che, con i dovuti accorgimenti, è possibile realizzare una fantastica cucina con isola a muro.

Posizionare l’isola in prossimità di una parete permetterà infatti di andare a ridurre l’ingombro di quest’ultima senza rinunciare ad estetica e funzionalità. Ma andiamo a vedere nel dettaglio in che modo dare forma a cucine con questo layout che può essere inserito con estrema facilità anche in ambienti open space.

Indice

Progetto per cucina con isola a muro

Progetto per cucina con isola a muro n.01

Suddividere gli spazi, in modo che permettano il massimo in termini di mobilità ed allo stesso regalino anche suggestioni estetiche, è un passo fondamentale nella progettazione di qualsiasi tipo di cucina, ancor più se questa prevede un elemento isola. I tre punti focali di preparazione dei cibi, ossia piano cottura, lavello e frigo, devono essere facilmente raggiungibili, potrete quindi inserirli tra isola e piano lineare così da avere tutto a portata di mano.

L’isola a muro vi permetterà di sfruttare al massimo anche la parete alla quale essa si andrà ad affiancare: potrete infatti dotare quest’ultima di pratiche mensole oppure di una colonna forno che renda ancor più semplice la preparazione dei vostri piatti preferiti.

Parlando di misure, l’isola a muro dovrebbe essere alta tra gli 80 ed i 90 cm, avere una profondità di almeno 65 cm ed una lunghezza variabile a seconda degli spazi a disposizione.

Progetto per cucina con isola a muro n.02

Progetto per cucina con isola a muro n.03

Progetto per cucina con isola a muro n.04

Cucina con isola attaccata al muro

Cucina con isola attaccata al muro n.01

Eliminando il passaggio su di uno dei due lati dell’isola si riuscirà ad inserire quest’ultima anche in ambienti non eccessivamente voluminosi senza andare ad opprimere troppo gli spazi. Una cucina con isola attaccata muro si presenta come la soluzione ideale nel caso in cui non sia possibile creare una cucina ad U, ad esempio nel caso in cui ci sia una porta a dividere i due piani, oppure si ci trovi in presenza di una pianta dalla forma irregolare.

Cucina con isola attaccata al muro n.02

Cucina con isola attaccata al muro n.03

Piccola cucina con isola a muro

Piccola cucina con isola a muro n.01

Dal carattere estremamente versatile e perfettamente personalizzabile in termini di dimensioni, l’isola a muro può essere inserita con facilità anche in cucine molto piccole. Il suo inserimento permetterà di andare quasi a raddoppiare le dimensioni della cucina lineare in maniera compatta e potrà essere utilizzata anche come tavolo ad esempio per la colazione o un pranzo e una cena veloce.

Piccola cucina con isola a muro n.02

Piccola cucina con isola a muro n.03

Piccola cucina con isola a muro n.04

Piccola cucina con isola a muro n.05

Piccola cucina con isola a muro n.06

Open space cucina con isola a muro

Open space cucina con isola a muro n.01

In un ambiente open space la scelta di inserire l’isola della cucina in prossimità di una parete può essere utile a creare una sorta di ideale divisione degli spazi. Si tratta di soluzioni dal design ricercato e moderno che rendono gli ambienti estremamente versatili e confortevoli.

Open space cucina con isola a muro n.02

Open space cucina con isola a muro n.03

Open space cucina con isola a muro n.04

Open space cucina con isola a muro n.05

Open space cucina con isola a muro n.06

Open space cucina con isola a muro n.07