Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Home » Arredamento d'interni » Come Arredare un Bagno Rettangolare

Come Arredare un Bagno Rettangolare

Un bagno a pianta rettangolare, che il più delle volte presenta dei volumi non propriamente accoglienti, può rivelare delle insidie in fase progettuale. Riuscire infatti ad organizzare uno spazio accogliente e funzionale richiederà grande attenzione ai singoli dettagli ed alla suddivisione vera e propria.

Come abbiamo già avuto modo di sottolineare nella nostra galleria progettuale dedicata ai bagni stretti e lunghi, per quanto piccolo possa essere un bagno rettangolare con le giuste soluzioni non si dovrà rinunciare a nulla. Andiamo allora a concentrarci su diversi scenari così da capire come ottimizzare al meglio gli spazi senza rinunciare ad un tocco di ricercatezza estetica che anche in bagno è sempre apprezzatissimo.

Indice

Bagno rettangolare con finestra

Se avete la fortuna di disporre di una finestra all’interno del vostro bagno bisognerà cercare di valorizzare questo elemento così da aumentare i volumi dello spazio percepito così come la luce naturale. Se la finestra si trova sul fondo e l’ambiente non è piccolo, potrete pensare di collocare la vasca sotto di essa, potreste anche integrare la doccia in sua corrispondenza. Nel caso abbiate invece a disposizione una pianta rettangolare voluminosa l’ideale è lasciare libera la finestra o il balcone facendo in modo che catturi l’attenzione dello sguardo.

Progetto bagno rettangolare con finestra n.01

Progetto bagno rettangolare con finestra n.02

Progetto bagno rettangolare con finestra n.03

Progetto bagno rettangolare con finestra n.04

Progetto bagno rettangolare con finestra n.05

Progetto bagno rettangolare con finestra n.06

Progetto bagno rettangolare con finestra n.07

Progetto bagno rettangolare con finestra n.08

Bagno rettangolare con doccia

Vi state chiedendo dove collocare la doccia all’interno del vostro bagno rettangolare? Le risposte possono essere molteplici grande o piccolo che sia lo spazio che vorrete dedicare ad essa. Volendo rimanere in linea con una progettazione che potremmo definire più classica, potrete collocare la doccia sul fondo del bagno, ben più elegante potrebbe invece apparire una doccia passante oppure collocata su di uno dei due lati e realizzata completamente in cristallo trasparente così da non occludere la vista.

Progetto bagno rettangolare con doccia n.01

Progetto bagno rettangolare con doccia n.02

Progetto bagno rettangolare con doccia n.03

Progetto bagno rettangolare con doccia n.04

Progetto bagno rettangolare con doccia n.05

Progetto bagno rettangolare con doccia n.06

Progetto bagno rettangolare con doccia n.07

Progetto bagno rettangolare con doccia n.08

Bagno rettangolare con vasca

Iniziamo subito col sottolineare che se il vostro bagno è particolarmente stretto e lungo probabilmente l’unico punto ottimale di collocazione della vasca è il fondo, qui infatti potrete sfruttare l’intera metratura senza temere di intralciare il passaggio. Naturalmente se la vostra pianta rettangolare è particolarmente ampia potrete anche inserire la vasca su una delle due pareti più lunghe oppure potrete optare anche per delle vasche a libera installazione davvero suggestive.

Progetto bagno rettangolare con vasca n.01

Progetto bagno rettangolare con vasca n.02

Progetto bagno rettangolare con vasca n.03

Progetto bagno rettangolare con vasca n.04

Progetto bagno rettangolare con vasca n.05

Bagno rettangolare piccolo

La progettazione di un bagno piccolo richiede degli specifici accorgimenti e magari la valutazione di soluzioni pensate proprio per andare ad ottimizzare gli spazi. Cercate di organizzare i diversi elementi lungo un’unica parete, scegliendo ampi specchi ma allo stesso tempo mobili e lavabi non eccessivamente ingombranti, preferite la doccia alla vasca per questioni di ingombro.

Progetto bagno rettangolare piccolo n.01

Progetto bagno rettangolare piccolo n.02

Progetto bagno rettangolare piccolo n.03

Progetto bagno rettangolare piccolo n.04

Bagno rettangolare 4 mq

Parlando di bagni piccoli vogliamo mostrarvi alcuni progetti di bagni rettangolari di appena 4 mq, si tratta davvero di piccoli volumi che tuttavia possono offrire tutto ciò che occorre. Iniziamo subito col dire che potreste pensare di non inserire il bidet ma di sostituirlo con una doccetta da collocare proprio accanto al WC oppure potreste scegliere direttamente un WC con bidet integrato. Create delle nicchie in punti strategici così da non ingombrare con mobili bagno e studiate con attenzione il sistema di illuminazione che riuscirà ad ampliare lo spazio.

Progetto bagno rettangolare 4 mq n.01

Progetto bagno rettangolare 4 mq n.02

Progetto bagno rettangolare 4 mq n.03

Progetto bagno rettangolare 4 mq n.04

Progetto bagno rettangolare 4 mq n.05