Home » Arredamento d'interni » 15 Idee di Design per Arredare un Bagno Stretto e Lungo

15 Idee di Design per Arredare un Bagno Stretto e Lungo

Arredamento d'interni
8482 0

Una attenta progettazione per andare a valorizzare suggestioni e potenzialità di un ambiente a fascia… stiamo per accompagnarvi alla scoperta di 15 soluzioni di design capaci di ispirarvi nella realizzazione di un bagno stretto e lungo.

Se vi state chiedendo dove posizionare la vasca o la doccia, quali sanitari scegliere, quali sono i colori più indicati ed in che modo utilizzare decorazioni ed accessori, qui sicuramente troverete il perfetto spunto creativo per arrivare a progettare il bagno dei vostri sogni valorizzando proprio la pianta rettangolare.

Con qualche piccolo accorgimento in fase progettuale anche un bagno stretto e lungo può trasformarsi in un ambiente dal design ricercato che non ha nulla da invidiare a sale da bagno ben più imponenti, scopriamo allora degli utili suggerimenti…

15 progetti di bagni stretti e lunghi

Idee per arredare un bagno stretto e lungo n.1

Apartament “Verbi”

Nella progettazione di un bagno stretto e lungo bisognerà per prima cosa tenere conto della luminosità e, di conseguenza, scegliere con attenzione non soltanto il sistema di illuminazione ma anche materiali, finiture e decorazioni in tonalità capaci di ampliare la percezione dello spazio.

Oltre al classico bianco potrete impiegare il legno chiaro, l’effetto cemento, il marmo e naturalmente osare ad esempio con tonalità brillanti come il giallo o ancora affidarsi a particolari decorazioni realizzate magari con cementine da bagno.

Idee per arredare un bagno stretto e lungo n.2

Progetto di Kirill Yanchuk

Idee per arredare un bagno stretto e lungo n.3

Progetto di Leonardo Carvalho Vieira

Idee per arredare un bagno stretto e lungo n.4

Progetto di Peter Bennetts

Analizziamo adesso la collocazione dei sanitari e, in particolare, della doccia o della vasca. Solitamente la doccia viene collocata sulla parete di fondo così da avere una ampia superficie a disposizione, è preferibile utilizzare dei pannelli in vetro così da non rimpicciolire ulteriormente la percezione dello spazio. Nel caso in cui la finestra dovesse essere però collocata proprio su tale parete potrete scegliere di optare per una vasca, decisamente in una posizione elegante che invita al relax.

Idee per arredare un bagno stretto e lungo n.5

Idee per arredare un bagno stretto e lungo n.6

Progetto di Arquitetura Paralela

Per ampliare la percezione degli spazi è possibile mettere ancor più in risalto il fattore lunghezza attraverso particolari decorazioni che vadano magari ad attraversare il bagno in tutta la sua lunghezza Scegliere dei lavabi di forma rettangolare, quindi anch’essi stretti e lunghi come l’ambiente, contribuirà ancor di più a allungare lo spazio visivo. Non dimenticate naturalmente di ottimizzare ripiani e cassetti magari creando dei mobiletti che occupino buona parte della lunghezza del bagno o, al contrario, ne sfruttino l’altezza.

Idee per arredare un bagno stretto e lungo n.7

Idee per arredare un bagno stretto e lungo n.8

Idee per arredare un bagno stretto e lungo n.9

Idee per arredare un bagno stretto e lungo n.10

Altra soluzione semplice ed ingegnosa per arredare dei bagni stretti e lunghi è quella di utilizzare dei grandi specchi che, riflettendo lo spazio ne amplifichino la percezione. Potrete inoltre creare delle nicchie all’interno delle pareti così da avere dei pratici piani di appoggio praticamente senza ingombro.

Idee per arredare un bagno stretto e lungo n.12

Idee per arredare un bagno stretto e lungo n.1

Idee per arredare un bagno stretto e lungo n.1

Idee per arredare un bagno stretto e lungo n.1

I bagni stretti e lunghi sono tipici delle progettazioni anni ’70 e, se amate lo stile vintage oppure shabby chic, potrete divertirvi ad arredare una sala da bagno che sia un vero e proprio tuffo nel passato e potrete farlo ispirandovi ai due scatti qui mostrati.

Idee per arredare un bagno stretto e lungo n.1

Autore

Michela

“Ogni grande architetto è necessariamente un grande poeta. Deve essere un grande interprete originale del suo tempo, dei suoi giorni, della sua età.” Frank Lloyd Wright