Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Home » Arredamento d'interni » Come Arredare una Lavanderia in Casa

Come Arredare una Lavanderia in Casa

Ordine, praticità e, perché no, anche un certo livello di ricerca estetica… arredare una lavanderia in casa vorrà dire trovare il perfetto punto di incontro tra diversi fattori ed elementi per arrivare a progettare un ambiente che sia davvero funzionale.

A seconda degli spazi che si avranno a disposizione, l’organizzazione di una lavanderia in casa potrà richiedere la messa a punto di soluzioni ingegnose che vi permetteranno di sfruttare anche angoli nascosti e inaspettati. Pertanto, quello che faremo tramite questo articolo, è fornirvi una vera e propria guida su come arredare una lavanderia in casa prendendo in esame diverse situazioni ed altrettante pratiche soluzioni.

Indice

Dimensioni minime per una lavanderia

Una lavanderia potrà avere una camera dedicata oppure dovrà andare ad integrarsi ad altri ambienti, come bagno oppure cucina, presentando in questo caso un vano dedicato. Parliamo quindi di dimensioni, così che possiate capire dove la sua progettazione sarà più agevole… per inserire linearmente lavatrice, asciugatrice, lavatoio e asse da stiro occorreranno fra i 3 e i 4 metri quadrati, se invece preferite creare una soluzione a colonna, quindi posizionare l’asciugatrice sopra la lavatrice ed affiancare ad esse solo il lavatoio, lo spazio necessario si andrà a ridurre a circa 2 metri quadrati.

In linea generale dovrete pensare che una lavatrice ingombra circa 1 metro quadrato tenendo conto degli allacci, ovviamente questi ultimi dovranno essere predisposti con attenzione visto che occorrerà sia la fornitura idrica (con carico e scarico) che quella elettrica.

Elementi immancabili in una lavanderia

Elementi immancabili in una lavanderia n.01

Quando si parla di lavanderia in casa la sua composizione potrà andare a variare moltissimo a seconda dello spazio che si avrà a disposizione. Possiamo però affermare che ci sono degli elementi immancabili che all’occorrenza potranno andare ad arricchirsi con ulteriori accessori, questi sono:

  • lavatrice;
  • lavatoio o lavello;
  • portabiancheria sporca;
  • vano o scaffale per detersivi;
  • ceste per il bucato;
  • stendibiancheria (preferibilmente a scomparsa);
  • spazio per riporre asse e ferro da stiro.

A questa lista potremmo aggiungere anche l’asciugatrice, tuttavia non strettamente necessaria e non amata da tutti, nonché una finestra che permetterebbe di tenere l’ambiente ben asciutto ed arieggiato.

Elementi immancabili in una lavanderia n.02

Elementi immancabili in una lavanderia n.03

Elementi immancabili in una lavanderia n.04

Elementi immancabili in una lavanderia n.05

Lavanderia e ripostiglio

La fusione progettuale di lavanderia e ripostiglio potrebbe quasi definirsi naturale, questo spazio diverrà infatti il centro di comando delle faccende domestiche ed avere tutto a portata di mano farà decisamente comodo. Per tenere in ordine elettrodomestici ed accessori (aspirapolvere, scope, palette, ecc…), preservando così l’ordine e l’estetica della vostra lavanderia, l’ideale è inserire degli armadietti che conterranno il tutto in maniera quanto più ordinata possibile. Ricordate sempre che una lavanderia dovrà risultare facile da pulire e garantire un certo grado di organizzazione, anche salvaspazio, per avere tutto sempre a portata di mano.

Idee per arredare lavanderia e ripostiglio n.01

Idee per arredare lavanderia e ripostiglio n.02

Idee per arredare lavanderia e ripostiglio n.03

Idee per arredare lavanderia e ripostiglio n.04

Lavanderia a scomparsa

Nel presentarvi la nostra vastissima selezione di mobili per lavanderia moderni abbiamo più volte sottolineato come il design diventi parte integrante anche di questo ambiente un tempo considerato di servizio. Le soluzioni a scomparsa sono sicuramente quelle più apprezzate da un punto di vista puramente estetico e permettono di inserire lo spazio lavanderia praticamente in qualsiasi angolo della casa, in questo caso lavatrice e asciugatrice vengono collocate all’interno di appositi vani, così come mobili dedicati ed armadiature vanno a racchiudere ceste, detersivi ed accessori schermando il tutto alla vista. Il risultato è decisamente elegante ed altrettanto pratico.

Idee per arredare una lavanderia a scomparsa n.01

Idee per arredare una lavanderia a scomparsa n.02

Idee per arredare una lavanderia a scomparsa n.03

Idee per arredare una lavanderia a scomparsa n.04

Lavanderia in bagno

Nella maggior parte dei casi riuscire a ricavare in casa una camera da dedicare unicamente alla lavanderia risulta alquanto difficile, ecco quindi che la soluzione più pratica diventa quella di andare ad integrala al bagno. In questo caso la progettazione dovrà essere particolarmente attenta per sfruttare al meglio ogni singolo centimetro a disposizione e non sacrificare in maniera eccessiva gli spazi. Potrete optare per l’inserimento di mobili a colonna, di sistemi a scomparsa integrati magari al lavello capaci di mimetizzare il comparto lavanderia. Se siete curiosi di scoprire tante altre pratiche soluzioni salvaspazio consultate il nostro articolo dedicato proprio alla progettazione di un bagno con lavanderia.

Idee per arredare la lavanderia in bagno n.01

Idee per arredare la lavanderia in bagno n.02

Idee per arredare la lavanderia in bagno n.03

Lavanderia in cucina

Diciamolo sin da subito, vedere una lavatrice spuntare tra gli elementi della cucina non è proprio piacevole in termini puramente estetici. Se non avete alternative alla sua collocazione si potranno adottare degli accorgimenti capaci di fondere lavanderia e cucina in maniera elegante e raffinata. In questo caso gli elementi a scomparsa potrebbero definirsi quasi d’obbligo, quindi un armadio o uno sportello a coprire gli elettrodomestici riusciranno a tenere tutto in ordine ed al riparo da occhi indiscreti.

Idee per arredare la lavanderia in cucina n.01

Idee per arredare la lavanderia in cucina n.02

Idee per arredare la lavanderia in cucina n.03

Idee per arredare la lavanderia in cucina n.04

Idee per arredare la lavanderia in cucina n.05

Lavanderia in corridoio

Avete mai pensato di organizzare una lavanderia in corridoio? Se disponete di un corridoio abbastanza ampio, magari in corrispondenza di bagno o cucina così da poter avere facili accesso all’impianto idrico, potrete sfruttare al meglio quello che è un ambiente della casa spesso inutilizzato. In questo caso si andrà a sfruttare la lunghezza e si potranno abbinare agli elettrodomestici mensole e ripiani per avere tutto a portata di mano, l’installazione di una porta scorrevole vi permetterà inoltre di richiudere il vano quando è inutilizzato.

Idee per arredare la lavanderia in corridoio n.01

Idee per arredare la lavanderia in corridoio n.02

Idee per arredare la lavanderia in corridoio n.03

Idee per arredare la lavanderia in corridoio n.04

Lavanderia nel sottoscala

Altra soluzione ingegnosa e salvaspazio è quella che vede l’inserimento della lavanderia nel sottoscala. Questo spazio, solitamente poco sfruttato, si presta alla perfezione ad ospitare una pratica lavanderia, indipendentemente dalle sue dimensioni, vi basterà infatti creare una porta o inserire delle ante a battente per nascondere il tutto e sfruttare al meglio le altezze con l’inserimento di mensole, scaffali o ganci.

Idee per arredare la lavanderia nel sottoscala n.01

Idee per arredare la lavanderia nel sottoscala n.02

Idee per arredare la lavanderia nel sottoscala n.03

Illuminazione della lavanderia

Veniamo adesso ad un’altro aspetto fondamentale nella progettazione di una lavanderia ossia quello relativo al migliore sistema di illuminazione da adottare. Sorgenti luminose adeguate e posizionate strategicamente sono importantissime per poter sistemare la biancheria, stirare oppure smacchiare. Potrete scegliere naturalmente tra diverse soluzioni a partire dalla collocazione di strisce led nei punti strategici, ad esempio sul lavatoio, tra i diversi ripiani o in corrispondenza del piano di lavoro; altra soluzione è quella che vede l’installazione di faretti orientabili che permettano di direzionare i fasci luminosi dove occorre e, infine, non potranno mancare i classici lampadari o plafoniere che dovranno però avere una luminosità abbastanza intensa.

Idee per illuminare la lavanderia n.01

Idee per illuminare la lavanderia n.02

Idee per illuminare la lavanderia n.03

Idee per illuminare la lavanderia n.04

Idee per illuminare la lavanderia n.05

Idee per illuminare la lavanderia n.06

Idee per illuminare la lavanderia n.07

Idee per illuminare la lavanderia n.08

Colori per lavanderia

Vi starete forse infine chiedendo quali sono i colori più adatti da scegliere per caratterizzare una lavanderia in casa. Trattandosi di uno spazio di lavoro, il bianco potrebbe essere la scelta più immediata ed ovvia, garantisce infatti luminosità (soprattutto se la vostra lavanderia è sprovvista di finestre) e trasmette una sensazione di pulizia profonda, naturalmente potrete personalizzare lo spazio con l’aggiunta di elementi dalle diverse tonalità. I progetti che potrete ammirare a seguire svelano infatti tutto il fascino dell’utilizzo del verde, del blu, del rosa, del giallo e del grigio a creare combinazioni sorprendenti.

Idee per colori lavanderia n.01

Idee per colori lavanderia n.02

Idee per colori lavanderia n.03

Idee per colori lavanderia n.04