Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Home » Pavimenti & Rivestimenti » Bagno in Resina: Perché Sceglierlo

Bagno in Resina: Perché Sceglierlo

Un impatto estetico semplicemente impagabile, ideale per quanti sono alla ricerca di soluzioni architettoniche eleganti e moderne al tempo stesso: stiamo parlando dei pavimenti e dei rivestimenti in resina da impiegare in particolare in ambiente bagno.

L’idea di realizzare un bagno in resina, quindi in posa continua e senza la presenza di fughe o giunti, risulta essere decisamente affascinante. Se state prendendo in considerazione questa eventualità sarà bene informarsi sulle caratteristiche di questo materiale, sui suoi vantaggi e svantaggi di utilizzo, nonché sui possibili decori ed effetti che sarà possibile attuare.

Andiamo quindi con ordine e scopriamo tutto ciò che c’è da sapere sui rivestimenti in resina, per poi andare a concentrarci su una vasta gamma di progetti che potranno essere la perfetta ispirazione per soluzioni personalizzate.

Indice

Cosa sono i rivestimenti in resina

Analizziamo per prima cosa la resina in quanto materiale. Si tratta di un prodotto realizzato tramite processi chimici che vedono la combinazione di polimeri solitamente sintetici con composti indurenti. Il materiale che si è ottiene, la resina appunto, ha una consistenza viscosa ed ha la capacità di indurirsi a freddo o a caldo. Esistono diverse tipologie di resina, quelle utilizzate in particolare per la realizzazione di pavimenti e rivestimenti sono:

  • resina epossidica, con capacità auto-livellanti e perfetta anche per creare elementi di arredo;
  • resina acrilica, impiegata soprattutto in ambienti esterni o su impianti radianti per la sua alta resistenza termica;
  • resina cementizia, viene mescolata a cementi e additivi per la creazione in particolare di pavimenti.

Pro e contro di un bagno in resina

Il fascino regalato da un bagno in resina è decisamente innegabile ma, prima di scegliere proprio questo tipo di rivestimento per casa propria, sarà bene valutare con attenzione i pro e i contro del suo utilizzo. Vi ricordiamo infatti che, oltre che suggestivo, un bagno dovrà essere prima di tutto pratico e duraturo. Analizziamo dunque i diversi aspetti che andranno considerati in fase di realizzazione.

Vantaggi

  • Impatto estetico: la posa continua e l’assenza di fughe darà l’impressione di entrare all’interno di un ambiente caldo e avvolgente dove l’eleganza sposa le ultime tendenze in termini di interior design.
  • Facilità di posa: la resina può essere posata direttamente su vecchi pavimenti o piastrelle, queste necessiteranno di uno specifico trattamento, ma si potrà evitare la demolizione e lo smaltimento del precedente rivestimento. Il suo spessore è di appena 3 mm e può essere utilizzata anche all’interno dei box doccia.
  • Resistenza: è altamente resistente all’acqua, all’umidità, agli urti e al calpestio.
  • Igiene e praticità di pulizia: l’assenza di fughe e giunti permette una pulizia decisamente rapida e sempre approfondita, evita inoltre la prolifelazione batterica.
  • Versatilità: in termini decorativi la resina offre possibilità praticamente infinite, sia a livello di percezioni tattili che di decori veri e propri.

Svantaggi

  • Materiale non naturale: capita spesso di chiedersi se la resina sia tossica, come abbiamo già sottolineato la sua composizione è prettamente chimica, tuttavia dovrebbe divenire inerte una volta indurita.
  • Resistenza ai raggi UV: le parti più esposte ai raggi solari potrebbero essere soggette ad ingiallimento, ecco perché in un ambiente molto luminoso sono da preferire colori scuri o tendenti al beige o al tortora, sconsigliato il bianco.
  • Rischio crepe: con il trascorrere del tempo, ed in presenza di superfici instabili, si potrebbe andare incontro alla creazione di crepe o piccole fessure, questo rappresenta un problema soprattutto in bagno dove si corre il rischio di infiltrazioni.

Costo dei rivestimenti in resina per bagno

Probabilmente avrete adesso le idee molto più chiare riguardo i pro e i contro di un rivestimento in resina, ma quanto costa? Il prezzo può variare anche di molto a seconda della tipologia di resina che andrà a scegliere, ad essa bisognerà aggiungere quello della posa in opera. Riguardo quest’ultimo aspetto è bene sottolineare che è sempre importante rivolgersi a degli esperti del settore, per la posa della resina in particolare essendo un materiale dalle particolari consistenze.

In linea generale il costo per la realizzazione di un pavimento in resina in bagno varia tra i €40 ed i €150 al mq, a seconda della scelta di effetto spatolato o personalizzato, per i rivestimenti si va dai €40 ai €90 al mq.

Idee di design per bagno in resina

Come abbiamo già sottolineato la bellezza della resina sta anche nella sua versatilità, ossia nella possibilità scegliere tra una gamma infinita di tipologie di finiture, decori e colori. Andiamo quindi a mostrarvi una selezione di idee progettuali che vedono proprio la realizzazione di bagni in resina di vario colore, buona visione…

Bagno in resina bianco

Idee per bagno in resina bianco n.01
Kerakoll
Idee per bagno in resina bianco n.02
Kerakoll
Idee per bagno in resina bianco n.03
ARKdeko’®
Idee per bagno in resina bianco n.04
ARKdeko’®

Bagno in resina tortora

Idee per bagno in resina tortora n.01
Kerakoll
Idee per bagno in resina tortora n.02
Kerakoll
Idee per bagno in resina tortora n.03
Kerakoll
Idee per bagno in resina tortora n.04
ARKdeko’®
Idee per bagno in resina tortora n.05
ARKdeko’®
Idee per bagno in resina tortora n.06
Resingroup

Bagno in resina beige

Idee per bagno in resina beige n.01
Kerakoll
Idee per bagno in resina beige n.02
Resingroup
Idee per bagno in resina beige n.03
Resingroup

Bagno in resina sabbia

Idee per bagno in resina sabbia n.01
ARKdeko’®

Bagno in resina verde

Idee per bagno in resina verde n.01
Kerakoll
Idee per bagno in resina verde n.0w
Kerakoll

Bagno in resina Terra di Siena

Idee per bagno in resina terra di Siena n.01
Kerakoll
Idee per bagno in resina terra di Siena n.02
Resingroup

Bagno in resina blu

Idee per bagno in resina blu n.01
ARKdeko’®
Idee per bagno in resina blu n.02
Resingroup

Bagno in resina nero

Idee per bagno in resina nero n.01
ARKdeko’®
Idee per bagno in resina nero n.02
Kerakoll

Bagno in resina grigio

Idee per bagno in resina grigio n.01
Resingroup
Idee per bagno in resina grigio n.02
Resingroup
Idee per bagno in resina grigio n.03
Resingroup