Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Home » Complementi d'arredo » Piante da Bagno: Quali Scegliere per un Tocco Chic

Piante da Bagno: Quali Scegliere per un Tocco Chic

Sempre di tendenza, le piante sono sicuramente tra i complementi di arredo più ricercati sia per ambientazioni esterne che interne. Se è vero che richiedono un certo grado di cura, che varia a seconda della specie scelta, al tempo stesso riescono a creare atmosfere a dir poco uniche, ad infondere buon umore, senso di appartenenza nonché a purificare gli ambienti.

Se avete già avuto modo di approfondire le nostre guide dedicata alla scelte delle piante per il soggiorno e per la camera da letto, sarete adesso felici di scoprire quali sono le piante più adatte per il bagno. L’idea di decorare il bagno con le piante permette di dare un tocco vivifico e brioso ad uno spazio altrimenti freddo e asettico, grande ricercatezza estetica e compositiva permette infatti di dare forma ad ambienti dal design raffinato capaci di ricordare le atmosfere sofisticate dei centri benessere.

Indice

Piante adatte al bagno

Quali sono le piante adatte al bagno

La scelta della perfetta pianta da bagno dovrà tenere conto delle caratteristiche di questo specifico ambiente. Molto spesso infatti i bagni sono collocati nella zona della casa con la peggiore esposizione, a volte sono persino ciechi o dotati di finestre davvero molto piccole; a questo si aggiunge la formazione di vapori, umidità e spesso di sbalzi termici… è facile quindi immaginare che non tutte le piante saranno in grado di resistere e prosperare al loro interno. In realtà con le dovute informazioni, ossia andando a scoprire le caratteristiche di ogni pianta, sarà possibile creare una perfetta zona verde anche in bagni apparentemente inospitali. Scopriamole nel dettaglio proseguendo nella lettura…

Piante per bagno poco luminoso

Quali piante scegliere per un bagno poco luminoso

Disporre di un bagno poco luminoso potrebbe definirsi quasi un must della progettazione di interni, solitamente infatti le zone con la migliore esposizione solare sono riservate al living, alla cucina o alle camere da letto. Se anche il vostro bagno è poco luminoso ecco alcune piante che potrete scegliere come elemento decorativo senza temere che appassiscano:

Piante che necessitano di poca luce

  1. Aloe Vera: ama la luce indiretta visto che le sue foglie rischierebbero di bruciarsi se esposte direttamente ai raggi solari.
  2. Aspidistra: questa pianta cresce all’ombra delle foreste asiatiche, è molto robusta ed assorbe in maniera eccellente l’umidità.
  3. Bambù: perfetto anche da collocare in bagni ciechi, non necessità di grandi accortezze, può inoltre essere coltivato sia in terriccio che in acqua.
  4. Aglaonema: prospera alla luce indiretta ma riesce persino a farne a meno, ama gli ambienti umidi essendo di origine tropicale.

Piante che assorbono umidità

Quali piante scegliere per assorbire l'umidità in bagno

Altra caratteristica che bisognerà considerare è il livello di umidità che una pianta potrà gradire in ambiente bagno. L’ideale è scovare delle specie capaci di assorbire l’umidità stessa così da svolgere anche una funzione depuratrice. Ecco alcune piante che potrete scegliere:

Piante da bagno che amano l'umidità

  1. Ficus: questa pianta assorbe l’umidità prendendo la essa il nutrimento per le foglie, necessita però di molta luce e teme le correnti d’aria.
  2. Begonia rex: perfetta da far crescere in vaso, assorbe l’umidità e non ama la luce diretta del sole.
  3. Felce: ama l’umidità e teme i raggi diretti, in bagno può essere collocata anche in versione sospesa regalando suggestive cascate verdi.
  4. Hemigraphis: chiamata anche Lingua del Drago, questa pianta ama gli ambienti umidi e caldi, se il vostro bagno dispone di una temperatura costante è l’ideale.

Dove collocare le piante

Approfondite le caratteristiche che una pianta da bagno dovrà avere e svelativi i nomi delle specie da preferire, sarà ora possibile concentrarci sull’arredamento vero e proprio e quindi sulla collocazione delle piante all’interno del bagno. Abbiamo selezionato una serie di progetti di bagni di design di diversa ampiezza che utilizzano proprio le piante come elemento decorativo, osservate con attenzione la galleria che segue e lasciatevi ispirare da soluzioni ed idee davvero semplici da attuare ma altamente suggestive.

Dove posizionare le piante in un bagno grande

Idee per posizionare le piante in un bagno grande n.01

Idee per posizionare le piante in un bagno grande n.02

Idee per posizionare le piante in un bagno grande n.03

Idee per posizionare le piante in un bagno grande n.04

Idee per posizionare le piante in un bagno grande n.05

Idee per posizionare le piante in un bagno grande n.06

Idee per posizionare le piante in un bagno grande n.07

Idee per posizionare le piante in un bagno grande n.08

Idee per posizionare le piante in un bagno grande n.09

Idee per posizionare le piante in un bagno grande n.10

Idee per posizionare le piante in un bagno grande n.11

Idee per posizionare le piante in un bagno grande n.12

Idee per posizionare le piante in un bagno grande n.13

Idee per posizionare le piante in un bagno grande n.14

Dove posizionare le piante in un bagno piccolo

Idee per posizionare le piante in un bagno piccolo n.01

Idee per posizionare le piante in un bagno piccolo n.02

Idee per posizionare le piante in un bagno piccolo n.03

Idee per posizionare le piante in un bagno piccolo n.04

Idee per posizionare le piante in un bagno piccolo n.05

Idee per posizionare le piante in un bagno piccolo n.06

Idee per posizionare le piante in un bagno piccolo n.07

Idee per posizionare le piante in un bagno piccolo n.08

Idee per posizionare le piante in un bagno piccolo n.09

Idee per posizionare le piante in un bagno piccolo n.10

Idee per posizionare le piante in un bagno piccolo n.11