Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Home » Arredamento d'esterni » Come Arredare un Terrazzo Zen

Come Arredare un Terrazzo Zen

Il fascino della filosofia zen è sempre più apprezzato da quanti sono alla ricerca di uno spazio di pace assoluto dove ritrovare se stessi ed il contatto con l’essenza della natura. Creare degli ambienti zen all’interno di metropoli ed enormi condomini potrebbe risultare però un po’ complicato, in realtà bastano dei piccoli accorgimenti per riuscire a dare forma al proprio angolo meditativo… ecco perché oggi vogliamo mostrarvi come arredare un terrazzo zen adattandolo alle diverse esigenze.

Nella nostra guida alla progettazione di un perfetto giardino zen abbiamo già avuto modo di approfondire quello che è il significato e l’utilizzo dei singoli elementi, le stesse regole valgono naturalmente per un terrazzo tenendo però presente che, con ogni probabilità, questo spazio dovrà contemplare anche zone conviviali caratterizzate dalla presenza di tavoli e sedie.

Vediamo allora come far convivere alla perfezione lo spirito zen e l’aspetto ospitale così da sfruttare un terrazzo al massimo del suo potenziale, soprattutto se ci trova a vivere in città.

20 idee per arredare un terrazzo zen

Idee per arredare un terrazzo zen n.01

La ricerca di una perfetta armonia con la natura ed il suo profondo rispetto sono alla base del pensiero zen, ecco perché la scelta di materiali da utilizzare per rivestimenti, arredi ed accessori è di fondamentale importanza. Prestate grande attenzione a scegliere materiali naturali, primo fra tutti il legno, che potrà poi andare a combinarsi con la pietra e, soprattutto, con le piante. L’elemento verde non potrà di certo mancare all’interno del vostro terrazzo zen per andare a creare una sorta di cornice che richiami boschi e parchi.

Grande o piccolo che sia lo spazio a disposizione, il vostro terrazzo zen non potrà dirsi tale senza creazione di una zona con sabbia bianca e pietre. Vi ricordiamo che la scelta delle pietre dovrà essere molto attenta visto che ogni forma corrisponde ad in elemento naturale ed andrà collocata in una zona specifica.

Come forse già saprete la sabbia rappresenta l’elemento acqua all’interno di un giardino zen, potrete quindi modellarla andando a riprodurre l’increspatura delle onde e, se lo spazio ve lo permette, potrete inserire anche una fontana zen per infondere pace e relax.

Per quanto riguarda gli arredi per un terrazzo zen essi dovranno essere quanto più possibile funzionali ed essenziali al tempo stesso. Abbiamo selezionato alcuni elementi di tavoli, divani e sedie molto versatili realizzati in bambù o legni naturali che si inseriscono perfettamente in spazi zen.