Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Home » Arredamento d'interni » Trucchi per Arredare una Casa Piccolissima

Trucchi per Arredare una Casa Piccolissima

Se siete alle prese con l’arredamento di una casa piccolissima, e vi sembra davvero complicato riuscire ad organizzare al millimetro ogni spazio, non disperate… siamo qui per svelarvi diversi trucchi e pratiche soluzioni che vi semplificheranno la vita!

Per riuscire a creare ambienti accoglienti e funzionali in una versione smart bisogna prestare attenzione a particolari e dettagli, ricordate sempre che la ricerca della semplicità è l’assunto dal quale partire, per poi riuscire a dare forma a piccoli gioielli dell’interior design.

Leggendo questo articolo avrete modo di conoscere non soltanto i trucchi per arredare una casa piccolissima facendola sembrare più grande, ma anche come valorizzarla in termini di estetica e design.

Indice

Spazi open space

Molto spesso case particolarmente piccole, suddivise al loro interno per dare spazio a diversi ambienti, presentano non pochi problemi non soltanto in termini di illuminazione naturale, ma anche di volumi veri e propri. La soluzione in questo caso sta nell’adottare una pianta open space capace di ampliare lo spazio abbattendo letteralmente le pareti e creare una sensazione di ampio respiro. Se la metratura si presenta davvero ridotta potrete pensare di abbracciare la filosofia alla base dell’arredamento di un monolocale ed integrare anche il letto all’interno dello spazio open space. Le immagini che seguono mostrano diversi progetti a pianta aperta dall’eleganza raffinata.

Spazi open space per valorizzare una casa piccolissima n.01

Spazi open space per valorizzare una casa piccolissima n.01

Spazi open space per valorizzare una casa piccolissima n.01

Spazi open space per valorizzare una casa piccolissima n.01

Spazi open space per valorizzare una casa piccolissima n.01

Spazi open space per valorizzare una casa piccolissima n.01

Porte e pareti in vetro

Nel caso in cui desideriate invece creare una netta separazione tra le diverse zone della casa, quindi tra camera da letto, living e cucina, una soluzione da tenere sicuramente in considerazione è quella di scegliere porte ed anche pareti in vetro trasparente oppure opaco. L’idea è quella di lasciare la luce libera di penetrare tra un ambiente e l’altro creando allo stesso tempo delle pareti trasparenti capaci di non bloccare la vista ed andare a restringere in maniera eccessiva gli spazi. Le soluzioni trasparenti vengono ormai utilizzate per qualsiasi ambiente, persino per il bagno, se proprio ci tenete alla vostra privacy potrete sempre aggiungere una tenda da tirare quando occorre.

Porte e pareti in vetro per valorizzare una casa piccolissima n.01

Porte e pareti in vetro per valorizzare una casa piccolissima n.02

Porte e pareti in vetro per valorizzare una casa piccolissima n.03

Porte e pareti in vetro per valorizzare una casa piccolissima n.04

Mobili salvaspazio trasformabili

Nella progettazione di una casa piccolissima particolare attenzione dovrà essere riservata alla scelta dei mobili. I modelli salvaspazio o trasformabili sono sicuramente quelli da tenere in considerazione prestando però attenzione a non saturare in maniera eccessiva lo spazio. Alcuni trucchi da adottare sono ad esempio quelli che vedono l’utilizzo del divano anche come seduta da affiancare al tavolo da pranzo, non dimentichiamo la scelta di tavoli o tavolini consolle allungabili da aprire in caso di necessità, la possibilità di optare per letti contenitore e di sfruttare in maniera adeguata le altezze prestando però attenzione ad eliminare il superfluo.

Mobili per valorizzare una casa piccolissima n.01

Mobili per valorizzare una casa piccolissima n.02

Mobili per valorizzare una casa piccolissima n.03

Mobili per valorizzare una casa piccolissima n.04

Mobili per valorizzare una casa piccolissima n.05

Mobili per valorizzare una casa piccolissima n.06

Mobili per valorizzare una casa piccolissima n.07

Specchi per ingrandire gli spazi

Altro grande elemento a favore dei piccoli ambienti sono gli specchi: l’effetto ottico che regalano va letteralmente a raddoppiare lo spazio percepito e, se opportunamente posizionati, possono davvero andare a modificare radicalmente un ambiente. I progetti che seguono vi permetteranno di capire in che modo posizionare gli specchi o le porte specchio facendo in modo di creare dei riflessi continui che regalano luminosità ed ariosità anche a case davvero piccolissime.

Specchi per valorizzare una casa piccolissima n.01

Specchi per valorizzare una casa piccolissima n.02

Specchi per valorizzare una casa piccolissima n.03

Specchi per valorizzare una casa piccolissima n.04

Specchi per valorizzare una casa piccolissima n.05

Carta da parati tridimensionale

Una casa piccolissima può con il passare del tempo trasformarsi in uno spazio quasi claustrofobico, in questo caso la scelta di particolare elementi decorativi potrà davvero fare la differenza. Una soluzione davvero semplice da realizzare è quella di posare della carta da parati 3D su di una parete specifica: le moderne tecnologie grafiche hanno permesso di dare forma a delle vere e proprie opere d’arte in versione adesiva, potrete quindi optare per degli effetti dai tratti moderni oppure per dei paesaggi capaci di trasportarvi letteralmente in un altro ambiente creando profondità.

Carta da parati per valorizzare una casa piccolissima n.01

Carta da parati per valorizzare una casa piccolissima n.02

Carta da parati per valorizzare una casa piccolissima n.03

Carta da parati per valorizzare una casa piccolissima n.04

Carta da parati per valorizzare una casa piccolissima n.05

Evitare i colori scuri ma con qualche eccezione

Solitamente quando si parla di cromia dei piccoli spazi si tende ad affermare che il bianco dovrà essere in assoluto il colore da prediligere. Si tratta di un’affermazione decisamente corretta ma, con i dovuti accorgimenti, è possibile inserire anche delle tonalità particolarmente sature o accese che anzi riescono ad ottenere effetti ottici inaspettati. In linea generale è meglio scegliere colori chiari su sfumature pastello che però potrete intervallare con tocchi di brio o persino dark. Gli scatti che seguono mostrano quello che può essere l’effetto sorprendete dell’utilizzo di determinati colori in case piccolissime.

Colori per valorizzare una casa piccolissima n.01

Colori per valorizzare una casa piccolissima n.02

Colori per valorizzare una casa piccolissima n.03

Colori per valorizzare una casa piccolissima n.04

Colori per valorizzare una casa piccolissima n.05

Niente mescolanza di stili

Come abbiamo già avuto modo di accennare in fase introduttiva, la semplicità è alla base del perfetto arredamento di una casa piccolissima. In questo senso bisognerà assolutamente evitare di andare a mixare tra loro stili differenti che saturano in maniera eccessiva gli spazi e confondono. Le tendenze moderne e minimal sono quelle da prediligere per l’essenzialità delle linee ma ovviamente potrete anche optare per il contemporaneo, il classico o l’industrial, l’importante è scegliere pochi elementi funzionali.

Stili per valorizzare una casa piccolissima n.01

Stili per valorizzare una casa piccolissima n.02

Stili per valorizzare una casa piccolissima n.03

Stili per valorizzare una casa piccolissima n.04

Stili per valorizzare una casa piccolissima n.05

Stili per valorizzare una casa piccolissima n.06

Stili per valorizzare una casa piccolissima n.07