Home » Arredamento d'interni » Color Magenta: Gradazioni, Abbinamenti e Idee di Arredamento

Color Magenta: Gradazioni, Abbinamenti e Idee di Arredamento

20

Un meraviglioso rosso violaceo dalle sfumature vivaci e cariche di personalità… stiamo naturalmente parlando del color magenta per andare a svelarvi tutto ciò che c’è da sapere su questa suggestiva tonalità e scoprire come utilizzarla al meglio in termini di interior design.

Inizieremo proprio con un’analisi del color magenta studiandone la storia, il significato, le gradazioni e le scale cromatiche che lo identificano, passeremo ad una disamina di abbinamenti e palette per poi scoprire tantissimi suggerimenti sul suo utilizzo su pareti, arredi, complementi ed accessori.

Indice

Color magenta

Codici color magenta

Il color magenta si presenta come una tonalità davvero molto particolare, esso non appartiene infatti allo spettro ottico, ciò vuol dire che non può essere generato con luce di una sola lunghezza d’onda. Viene generato mescolando in parti uguali luce rossa e blu e si presenta come colore complementare del verde. Inoltre, insieme al ciano e al giallo, il magenta fa parte dei tre colori sottrattivi primari.

A seconda della quantità di rosso e blu utilizzate si arriva alla creazione del colore fucsia fino a quella del viola, che potrebbero quindi essere definite come varianti del magenta.

Storia e significato del color magenta

Il colore magenta fu creato nel 1859 dal chimico francese François-Emmanuel Verguin che, ossidando l’anilina e il cloruro stannico, ottenne in maniera inaspettata questa suggestiva variazione cromatica perfetta per impieghi nel campo tessile. Chiamato in origine fuchsine, il nome fu poi modificato per celebrare la città di Magenta, sita nei pressi di Milano, ed in particolare l’importante battaglia proprio lì combattuta tra la Francia e l’Impero Austriaco nel corso della seconda guerra d’indipendenza.

Perfetto se si desidera creare una percezione di rilassatezza amichevole, il magenta riesce a trasmettere una percezione di allegria e benessere favorendo l’apertura verso gli altri. Il suo utilizzo sia nel campo della moda che del design contribuisce a donare calma interiore ed alimenta l’intuizione.

Gradazioni di magenta

Gradazioni del colore magenta

Nonostante le sue particolari caratteristiche, proprio come diversi altri colori anche il magenta presenta diverse gradazioni o sfumature cromatiche che vanno dal chiaro allo scuro passando per l’opaco e il brillante.

Magenta nella scala Pantone

Scala Pantone del magenta

Sebbene le scale RGB e HEX siano le più utilizzate nell’identificazione dei colori, non potevamo di certo dimenticare di portare alla vostra attenzione la scala Pantone. La celebre casa statunitense propone anch’essa diverse sfumature di magenta da utilizzare sia nel campo della moda che del design e dell’arredamento.

Abbinamenti con il color magenta

Dopo aver compreso a fondo la vera anima del color magenta e le sue diverse gradazioni, passiamo adesso ad analizzare abbinamenti e palette per mostrarvi in maniera decisamente pratica come accostare il magenta ad altre tonalità. Nonostante si tratti di una sfumatura vivace e di grande carattere molteplici sono le possibilità di combinazioni con altri colori che vanno dal tono su tono, fino ad arrivare a contrasti accesi che permettono di esaltare ancor di più i singoli elementi.

Abbinamenti e palette con il magenta 1

Abbinamenti e palette con il magenta 2

Abbinamenti e palette con il magenta 3

Abbinamenti e palette con il magenta 4

Abbinamenti e palette con il magenta 5

Abbinamenti e palette con il magenta 6

Abbinamenti e palette con il magenta 7

Pareti magenta

Molto vivace e deciso, il magenta andrà utilizzato con un certo grado di consapevolezza all’interno di ambienti sia casalinghi che lavorativi, qui vogliamo mostrarvi il suo utilizzo su pareti e arredi ponendo l’attenzione sulla combinazione con altre tonalità ed accessori.

Come utilizzare il color magenta sulle pareti 1

Come utilizzare il color magenta sulle pareti 2

Arredi color magenta

Perfettamente adattabile a qualsiasi tipo di ambiente, il color magenta andrà a creare spazi di carattere trasmettendo grande personalità e decisione. Potrete utilizzarlo in abbinamento al bianco così da creare uno spazio elegante e di ampio respiro oppure abbinarlo al nero e persino al giallo, al blu o al verde giocando proprio su contrasti che permettono una focalizzazione mirata.

Come utilizzare il color magenta in salotto

Come utilizzare il color magenta in cucina 1

Come utilizzare il color magenta in cucina 2

Come utilizzare il color magenta in camera da letto

Come utilizzare il color magenta in bagno

Complementi e accessori color magenta

Se preferite inserire dei piccoli accenni di colore, senza andare a modificare radicalmente l’aspetto di un ambiente, potrete utilizzare il magenta per complementi ed accessori, magari per la biancheria, in un quadro o in altri elementi decorativi.

Accessori color magenta 1

Accessori color magenta 2

Autore

“Ogni grande architetto è necessariamente un grande poeta. Deve essere un grande interprete originale del suo tempo, dei suoi giorni, della sua età.” Frank Lloyd Wright