Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Home » Colori & Abbinamenti » Colore Ambra per Pareti e Arredamento

Colore Ambra per Pareti e Arredamento

Energetico ed al tempo stesso rilassante, sofisticato e mai banale, stiamo naturalmente parlando del colore ambra, o ambrato, per andare a scoprire tutto ciò che c’è da sapere su questa tonalità e soprattutto per mostrarvi come utilizzarla al meglio nell’arredamento di interni.

Come è facile immaginare, il colore ambra si rifà alle sfumature dell’omonima pietra preziosa. Si tratta di una resina fossile che viene estratta in diverse parti del mondo sin dall’antichità, la più famosa è l’ambra baltica il cui commercio diede vita alla via dell’ambra o via imperiale che dal mar Baltico ed il mare del Nord arrivava sino al Mediterraneo.

Colore pietra ambra

Diverse sono le varietà di ambra presenti in natura ed il colore e la trasparenza della stessa può diversificarsi a seconda della composizione delle resine e delle sostanze presenti nel terreno.

Ecco perché, anche nell’interior design, si va ad identificare uno specifico colore ambra tenendo però presente che esso può assumere sfumature differenti, più o meno intense.

Indice

Colore ambra o ambrato

Identificazione codice colore ambra

In termini di identificazione del colore, l’ambra si definisce tramite i codici mostrati in alto, nella scala RGB (255; 191; 0) in HEX #82D8CF.

Si tratta di una particolare sfumatura tra il giallo e l’arancio dall’essenza brillante ed altamente energizzante. Essendo quindi una tinta particolarmente luminosa può essere inserita in qualsiasi tipo di ambiente regalando un senso di accoglienza e benessere.

Colore ambra Pantone

Andiamo adesso a scoprire l’interpretazione Pantone del colore ambra che, rispetto al generico appena presentato, è ben più saturo e definito.

Pantone ha quindi deciso di abbracciare una tonalità più intensa di ambra, una sfumatura avvolgente che si sposta quasi tra l’arancio ed il marrone.

Identificazione del colore ambra per Pantone

Abbinamenti e palette colore ambra

L’ambra si presenta come un colore dal carattere estremamente versatile, si apre ad una vasta gamma di abbinamenti cromatici e viene esaltato al meglio all’interno di palette autunnali.

Vogliamo mostrarvi cinque idee di abbinamenti con il colore ambra che potrete utilizzare per pareti e arredi. Tra i colori che meglio si sposano con l’ambra troviamo il giallo, l’arancione, il marrone, l’avorio, il bordeaux e persino il blu ed il viola.

Palette colore ambra n.01
Palette colore ambra n.02
Palette colore ambra n.03
Palette colore ambra n.04
Palette colore ambra n.05

Arredamento colore ambra

Come vi abbiamo già accennato, vista la sua essenza versatile, elegante e vibrante il colore ambra è a dir poco perfetto per l’arredamento di interni. Può essere utilizzato per dipingere le pareti di qualsiasi ambiente oppure per donare carattere ad arredi ed accessori.

Potrete scegliere tra diverse sfumature di ambra, che vanno dal più chiaro al più scuro per caratterizzare ad esempio la zona living abbinando proprio questo colore ai neutri come il bianco, il nero o il grigio.

Idee per utilizzare il colore ambra nel soggiorno n.01
Idee per utilizzare il colore ambra nel soggiorno n.02
Idee per utilizzare il colore ambra nel soggiorno n.03

In ambiente cucina l’ambra riesce a regalare uno sprint seducente, potrete scegliere questa tonalità per gli arredi oppure dipingere le pareti in contrasti cromatici ricercati ed eleganti.

Idee per utilizzare il colore ambra in cucina n.01
Idee per utilizzare il colore ambra in cucina n.02
Idee per utilizzare il colore ambra in cucina n.03
Idee per utilizzare il colore ambra in camera da letto n.01

Nonostante sia un colore brillante, l’ambra possiede ottime qualità rilassanti ed avvolgenti, ecco perché sia in camera da letto che in bagno potrà essere utilizzato in assoluta libertà.

Idee per utilizzare il colore ambra in bagno n.01
Idee per utilizzare il colore ambra in bagno n.02