Home » Arredamento d'interni » Bagno Feng Shui: Regole, Colori e Arredamento

Bagno Feng Shui: Regole, Colori e Arredamento

Arredamento d'interni
270 0

Piccole regole e semplici accorgimenti permetto di impiegare l’antica arte del Feng Shui anche all’interno di ambienti contemporanei e, dopo avervi guidato alla scoperta dei dettami per l’organizzazione di cucina, soggiorno e camera da letto, andremo adesso a concentrarci sull’ambiente bagno.

Arredare un bagno Feng Shui vorrà dire essere certi di creare un ambiente dove favorire il perfetto rilassamento del corpo e della mente, una zona dove l’energia circoli in maniera positiva andando ad influire positivamente sulla quotidianità ed il divenire.

Quella che vi forniamo è una pratica guida all’arredamento di un bagno Feng Shui partendo dalla collocazione all’interno della pianta per poi passare alla scelta dei colori, degli arredi e degli accessori.

Indice

Collocazione del bagno Feng Shui

Dove inserire il bagno per il Feng Shui

Come ogni altro ambiente della casa anche il bagno si colloca in una posizione ben precisa all’interno di essa. Il suo esatto posizionamento si otterrà utilizzando la mappa bagua ed una bussola avendo cura di identificare in maniera precisa il centro della casa. Il bagno dovrà trovarsi a nord, in corrispondenza quindi di questa direzione, con varianti ad est e ad ovest, traendo energia dall’elemento acqua.

Se la pianta della vostra casa non vi consente di orientare in maniera precisa il bagno prestate attenzione che quest’ultimo non si trovi in corrispondenza della cucina visto il conflitto che si potrebbe andare a creare con l’elemento fuoco, è importante che i due ambienti non comunichino e non abbiano neppure delle pareti in comune.

Colori per un bagno Feng Shui

Quali colori scegliere per un bagno Fen Shui 1

Il colore è un altro elemento importantissimo all’interno di un bagno Feng Shui, esso dovrà infatti armonizzarsi con gli elementi che dominano questo ambiente così da creare un flusso costante di energia positiva ed evitare conflitti. Come già accennato l’acqua è l’elemento principe dell’ambiente bagno e, proprio per questo, le tonalità da impiegare variano tra il blu e l’azzurro, passano per il grigio, il nero ed il verde, sino ad arrivare alla purezza del bianco. Potrete naturalmente utilizzare le diverse sfumature del marrone mentre è meglio evitare le tonalità del rosso, dell’arancio e del giallo troppo vicine all’elemento fuoco.

Quali colori scegliere per un bagno Fen Shui 2

Quali colori scegliere per un bagno Fen Shui 3

Quali colori scegliere per un bagno Fen Shui 4

Quali colori scegliere per un bagno Fen Shui 5

Arredi e finiture per un bagno Feng Shui

Quali arredi scegliere per un bagno Fen Shui 1

Andiamo adesso alla scoperta di quelli che sono gli arredi da prediligere all’interno di un bagno Feng Shui. Iniziamo subito col sottolineare che, a livello di materiali, apprezzatissimo è il legno ed in generale elementi quanto più naturali possibile. Ricordate di optare per forme arrotondate, sia per quanto riguarda la scelta della vasca che per quella del lavabo e dei sanitari in modo da evitare le frecce segrete che possono creare dei disturbi nella circolazione dell’energia. Buona regola sarebbe inoltre quella di separare, anche idealmente, i sanitari dal resto del bagno.

Quali arredi scegliere per un bagno Fen Shui 2

Quali arredi scegliere per un bagno Fen Shui 3

Quali arredi scegliere per un bagno Fen Shui 4

Specchi in un bagno Feng Shui

Quali specchi scegliere per un bagno Fen Shui 1

Gli specchi rivestono sempre un ruolo importantissimo all’interno della dottrina Feng Shui per la loro capacità riflettente che li trasforma in amplificatori di energia. All’interno del bagno è buona regola posizionare lo specchio in direzione delle tubature, che vada quindi a riflettere la parete ma non direttamente i sanitari. Potrete optare per grandi specchi che vanno ad ampliare la percezione dello spazio oppure per soluzioni più contenute ma ugualmente funzionali.

Quali specchi scegliere per un bagno Fen Shui 2

Piante in un bagno Feng Shui

Quali piante scegliere per un bagno Fen Shui 1

Tra gli elementi decorativi da inserire in un bagno Feng Shui non potranno di certo mancare le piante. Vibranti e rigorosamente vive, esse potranno essere utilizzate anche come separatori di ambienti oppure per andare a creare la percezione di un bosco verde, rilassante ed arioso.

Quali piante scegliere per un bagno Fen Shui 2

Quali piante scegliere per un bagno Fen Shui 3

Illuminazione in un bagno Feng Shui

Quali luci scegliere per un bagno Fen Shui 1

L’illuminazione è uno dei fattori cruciali per la perfetta progettazione di un bagno Feng Shui. Sicuramente è da prediligere la luce naturale che dovrà essere abbondante andando a garantire anche una buona circolazione dell’aria. Nella scelta di luci artificiali vi consigliamo calde tonalità capaci di favorire il rilassamento.

Quali luci scegliere per un bagno Fen Shui 2

Quali luci scegliere per un bagno Fen Shui 3

Candele in un bagno Feng Shui

Come usare le candele in un bagno Fen Shui 1

Rimaniamo in tema di elementi decorativi per scoprire l’utilizzo di candele ed oli essenziali all’interno di un bagno Feng Shui. Potrete utilizzare questi elementi nel caso in cui abbiate la necessita di inserire l’energia data dal fuoco all’interno di questo ambiente, quindi semplicemente posizionando le candele intorno alla vasca o su dei ripiani. L’abbinamento con gli oli essenziali contribuirà invece a diffondere delle piacevole fragranze perfette per favorire il rilassamento e ritrovare il contatto con il proprio Io.

Come usare le candele in un bagno Fen Shui 2

Autore

Michela

“Ogni grande architetto è necessariamente un grande poeta. Deve essere un grande interprete originale del suo tempo, dei suoi giorni, della sua età.” Frank Lloyd Wright